๐’๐ž๐œ๐จ๐ง๐ ๐›๐ซ๐š๐ข๐ง: ๐œ๐จ๐ฆ๐ž ๐ฌ๐Ÿ๐ซ๐ฎ๐ญ๐ญ๐š๐ซ๐ž ๐ข๐ฅ ๐๐ข๐ ๐ข๐ญ๐š๐ฅ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฏ๐ข๐ฏ๐ž๐ซ๐ž ๐ฆ๐ž๐ ๐ฅ๐ข๐จ

Quante idee brillanti hai avuto e hai dimenticato?
Su quante intuizioni non sei riuscito ad agire? Quanti consigli utili hai lentamente dimenticato con il passare degli anni?

Sentiamo una pressione costante per imparare, migliorare noi stessi e fare progressi.
Trascorriamo innumerevoli ore ogni anno a leggere, ascoltare e guardare contenuti informativi.
Eppure, dov’รจ andata a finire tutta quella preziosa conoscenza? Dov’รจ quando ne abbiamo bisogno?

Il nostro cervello puรฒ memorizzare solo pochi pensieri alla volta. Il nostro cervello serve per avere idee, non per immagazzinarle.

Il Second Brain รจ una metodologia per salvare e ricordare sistematicamente le idee, le ispirazioni, le intuizioni e le connessioni che abbiamo acquisito attraverso la nostra esperienza. Espande la nostra memoria e il nostro intelletto utilizzando i moderni strumenti della tecnologia e delle reti.
Questa metodologia non serve solo a preservare quelle idee, ma a trasformarle in realtร . Fornisce un percorso chiaro e attuabile per creare un “secondo cervello”: un archivio digitale esterno, centralizzato, per le cose che apprendi e le risorse da cui provengono.

Essere efficaci nel mondo di oggi richiede la gestione di molti tipi diversi di informazioni: e-mail, messaggi di testo, app di messaggistica, articoli online, libri, podcast, webinar, memo e molti altri.
Tutti questi tipi di contenuti hanno un valore, ma cercare di ricordarli tutti รจ travolgente e poco pratico.

Consolidando le idee da queste fonti, svilupperai un prezioso insieme di lavoro per portare avanti i tuoi progetti e obiettivi. Avrai una registrazione continua delle scoperte personali, delle lezioni apprese e delle informazioni utili per qualsiasi situazione.

๐‹๐จ ๐ฌ๐ญ๐ซ๐ฎ๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ: ๐๐จ๐ญ๐ข๐จ๐ง
Notion รจ un’applicazione che fornisce componenti come database, kanban board, wiki, calendari e promemoria.
Gli utenti possono collegare questi componenti per creare i propri sistemi per la gestione della conoscenza, prendere appunti, gestione dei dati, gestione dei progetti, tra gli altri.
Questi componenti e sistemi possono essere utilizzati individualmente o in collaborazione con altri.
Notion รจ soprattutto modularitร : ognuno puรฒ utilizzare questo componenti come dei blocchi Lego e costruire un sistema che piรน si adatta alle proprie inclinazioni.
In due incontri capiremo come usare Notion dalle basi, le sue numerose funzionalitร  e come costruire un sistema per arrivare ad un benessere derivante dallโ€™organizzazione delle informazioni, delle cose da fare e dal lasciare libero il nostro cervello di fare quello che dovrebbe fare: creare cose nuove.

๐๐„ ๐๐€๐‘๐‹๐ˆ๐€๐Œ๐Ž ๐‚๐Ž๐:
Francesco Nguyen
Si dedica allโ€™ottimizzazione dei siti internet per il posizionamento sui motori di ricerca e in parallelo alla cura editoriale di pagine social.
Il suo approccio ad entrambe queste attivitร  risiede nei dati: lโ€™oggettivitร  dei numeri e la loro interpretazione porta sulla strada giusta la soggettivitร  della parte editoriale di un progetto di web marketing.
Early adopter di Slack, Asana, Airtable, Notion e tutto quello che ha che fare con la produttivitร  digitale, passione che coltivo come formatore verso organizzazioni non profit.

๐Ÿ๐Ÿ’ ๐†๐ˆ๐”๐†๐๐Ž ๐Ÿ๐Ÿ–.๐ŸŽ๐ŸŽ-๐Ÿ๐Ÿ—.๐Ÿ‘๐ŸŽ

MI ISCRIVO QUI

๐Ÿ๐Ÿ” ๐†๐ˆ๐”๐†๐๐Ž ๐Ÿ๐Ÿ–.๐ŸŽ๐ŸŽ-๐Ÿ๐Ÿ—.๐Ÿ‘๐ŸŽ
MI ISCRIVO QUI:

MI ISCRIVO QUI