fbpx

LO SPAZIO COWORKING CERCA PROGETTI RESIDENT

Lo spazio coworking del Laboratorio Aperto di Ravenna, nella sua sede operativa presso il Museo MAR–Museo d’Arte di Ravenna, cerca 4 progetti resident e lancia una call rivolta a professionisti, imprenditori, studenti e startup, interessati a: co-progettare e sviluppare nuove soluzioni nelle aree strategiche di Realtà Aumentata/Realtà-Virtuale per la cultura e il territorio; Industrie Culturali e Creative.

È possibile candidarsi entro il 7 settembre 2020 per poter ottenere uno dei 4 workspace a uso gratuito per 12 mesi dedicati alle idee progettuali più interessanti. 

Il Coworking 

Lo spazio coworking è allestito presso la sede del MAR– Museo d’Arte di Ravenna, in via di Roma 13 al secondo piano, fruibile dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00 e la domenica dalle 14.00 alle 18.00.

Lo spazio è attrezzato per accogliere 4 progetti in una sala OPEN SPACE, dotata di 2 scrivanie per progetto, 2 sedie girevoli da ufficio, connessione wifi e armadietto dedicato. La sala riunione, dotata di un pc fisso e una stampante è disponibile tutti i pomeriggi dalle 13.00 su prenotazione. 

Sala Formazione e attrezzature tecnologiche 

Gli spazi del laboratorio aperto si completano con una sala formazione allestita con un Monitor LG 27”, una fotocamera digitale 360. 

I progetti/ imprese ospitate potranno utilizzare le strumentazioni, quando non impegnata in attività di formazione, per lo sviluppo del proprio progetto

A chi ci rivolgiamo:

L’obiettivo che ci poniamo è quello di creare uno spazio in cui dinamiche di co-design siano complementari e sappiano arricchire l’esperienza di coworking. Per fare ciò, siamo convinti che i profili dei professionisti che vogliono condividere con noi questa esperienza giochino un ruolo importante, così come la diversità nella composizione della stessa community. 

Il Laboratorio Aperto di Ravenna è uno spazio dedicato alla diffusione della cultura digitale e dell’innovazione in ambito turistico e culturale. Ci rivogliamo a progetti di singoli o in team che usino la tecnologia per creare nuove esperienze, nuove competenze o nuovi servizi nel campo turistico e culturale. 

Cerchiamo Persone che abbiano interesse, esperienza e capacità progettuale nelle seguenti quattro aree di sviluppo: 

 Realtà Aumentata/Realtà Virtuale per la cultura e il territorio

Siamo interessati a progetti di capaci di favorire la connessione tra il mondo della cultura e l’innovazione tecnologica. I settori su cui ci focalizziamo di più sono edutainment, training, user experience, valorizzazione del patrimonio culturale beni culturali e naturali, arti performative

 Industrie Culturali e Creative:

La Cultura e la creatività per lo sviluppo e l’attrattività del territorio. La cultura è uno dei motori trainanti dell’economia italiana, uno dei fattori che più esaltano la qualità e la competitività del made in Italy. Il solo Sistema Produttivo Culturale e Creativo dà lavoro a 1,55 milioni di persone, che rappresentano il 6,1% del totale degli occupati in Italia. Siamo interessati a progetti nell’ambito delle industrie culturali e creative, in particolare nei seguenti settori: Beni Culturali Turismo Editoria, Communication e new media Experience design  Entertainment: cinema, musica, teatro, performing arts, gaming, e design system.

La rete Laboratori Aperti Emilia-Romagna 

I progetti selezionati beneficeranno del network del soggetto gestore del Laboratorio aperto, della rete regionale dei Laboratori Aperti e potranno beneficiare delle attività di formazione promosse del Laboratorio nonché proporsi come animatori degli spazi per attività rivolte a target dedicati.

Il Laboratorio Aperto di Ravenna è uno spazio dedicato alla diffusione della cultura digitale e dell’innovazione in ambito turistico e culturale.  Il Laboratorio ha sede presso due dei principali musei della città di Ravenna, al MAR si trova sede operativa mentre al Museo Classis trovano spazio gli eventi dedicati alla sperimentazione e al grande pubblico.

Il Laboratorio Aperto di Ravenna è finanziato dai Fondi Europei della Regione Emilia Romagna – Por Fesr 2014-2020 e fa parte della Rete Regionale dei Laboratori Aperti.

Come Candidarsi

Per candidarsi a Coworker 2020 del Laboratorio di Ravenna è sufficiente compilare l’ Application Form e inviarlo entro il 7 settembre 2020 alle ore 12.00 a ravenna@labaperti.it insieme a: 

  • CV del referente di progetto (in caso di progetti presentati da singoli) 
  • CV dei membri del team (in caso di progetti presentati da più persone) 
  • Eventuale portfolio

Selezione

I progetti candidati saranno selezionati da un Nucleo di Valutazione composta da: N° 2 rappresentanti del Soggetto Gestore del Laboratorio Aperto

  • N° 1 Rappresentante del Comune di Ravenna
  • N° 1 Rappresentante del Museo MAR- Museo d’Arte di Ravenna 
  • N° 1 Rappresentante del Museo Classis – Museo della Città e del Territorio

I progetti saranno selezionati sulla base della qualità della proposta presentata validata, se necessario da un colloquio conoscitivo con i referenti del progetto. Il colloquio si potrà tenere anche remoto (piattaforme web o telefono). Il colloquio non è obbligatorio, sarà a discrezione del nucleo di valutazione farne richiesta.

La richiesta di colloquio sarà comunicata via mail, insieme alla data, orario e alla piattaforma web scelta con almeno sette giorni di preavviso. In caso di richiesta, il colloquio conoscitivo diventa obbligatorio ai fini della selezione a coworkers.

Criteri di valutazione:

  1. Attinenza alla missione del Laboratorio Aperto
  2. Fattibilità del progetto 
  3. Frequenza di utilizzo della postazione 
  4. Curriculum ed esperienza pregressa 
  5. Valore aggiunto per la creazione della community 

La valutazione sarà espressa con un punteggio da 0 a 20 per ogni criterio, saranno selezionati i 4 progetti che raggiungeranno i punteggi più alti e il  giudizio del nucleo di valutazione è insindacabile, I risultati della selezione saranno comunicati tramite mail a tutti i progetti presentati dal entro il mese di settembre 2020.

Saranno accettate esclusivamente domande pervenute tramite mail ed entro i termini previsti da bando.

Scarica qui il BANDO 

Scarica qui Application Form